L’affondo di Beppe

«Arriveremo a non capire più chi siamo, dove siamo e cosa facciamo: è esattamente quello che sento io oggi nella politica italiana. Non sappiamo dove andiamo, cosa facciamo e cosa stiamo pensando. Aspettiamo questo Godot…»

Questo è un affondo molto duro pronunciato ieri contro il governo gialloverde.

Chi lo ha detto? Renzi, Berlusconi, Boldrini o qualunque altro leader dell’opposizione?

No, lo ha detto Beppe Grillo, ovvero il fondatore del Movimento che rappresenta la principale forza del governo Conte.

Il video in cui Beppe Grillo attacca il governo

Siamo proprio sicuri che l’esecutivo arriverà a mangiare, non dico il panettone, ma l’uovo di Pasqua?